venerdì 2 dicembre 2016

Come distinguere il bisogno d'Amore dal Vero Amore



L'amore (di Ambra Guerrucci)






L’Amore non è un’emozione, non è passione, non è possesso.
L’Amore è un’arte, uno stato di Coscienza, la consapevolezza che l’altro ti completa quando le energie si fondono diventando un cerchio, dove esso simboleggia la perfezione, l’energia al di sopra di ogni dualità...

.
L’Amore è la danza di due anime che nel movimento conoscono se stesse, per poi annullarsi l’una nell’altra, perdendosi nell’infinito. L’Amore è l’armonia tra due mondi opposti, che si riscoprono complementari, in cui la presenza dell’altro rafforza la tua e ti rende libero di essere te stesso. 

L’Amore è l’eterno, non ha una fine e mai ha avuto inizio: c’è sempre stato, è sempre stato in te, la tua stessa vita è Amore. 

Il vero Amore non nasce dal bisogno, ma da un surplus di vita che senti di dover condividere. Purtroppo in questo Mondo sono davvero poche le persone che conoscono questo tipo di Amore, generalmente si confonde con la passione o il possesso, ma ciò che distrugge la libertà non può essere Amore. 

Quando osservi gli uccelli che cantano liberi nel cielo sono magnifici, ma se ne prendi uno, lo metti in gabbia e lo privi della sua libertà, anche la sua bellezza svanirà: è sempre lo stesso, ma era la libertà a renderlo perfetto. Prima di poter amare un’altra persona devi trovare l’Amore in te, ma prima di amare te stesso devi conoscerti o sarà un Amore superficiale, legato all’apparenza e all’Ego che non è affatto il tuo vero Sé. Alle persone che mi chiedono come imparare ad amare rispondo solo di meditare, la Meditazione ti conduce naturalmente fuori dall’Ego, lì realizzi la tua vera natura e l’Amore nasce spontaneamente di conseguenza.


.
BISOGNO D'AMORE:

Il bisogno d’Amore è un grande problema della nostra epoca, perché conduce l’uomo ad intrattenere relazioni in cui si sviluppa la dipendenza dall’altro. Quando cerchiamo Amore negli altri saremo destinati a soffrire, poiché basando la nostra felicità su un altro essere vivente esattamente come noi, con i nostri stessi problemi e tutte le fragilità che essi comportano, creiamo una situazione con un instabilità intrinseca. Dipendere da un’altra persona significa perdere del tutto il proprio potere personale, limitare la propria libertà, e se le strade si dividono rischiamo di sentirci crollare il Mondo addosso, poiché abbiamo impiegato tempo ed energie a costruire un castello di sabbia sul battito del mare, dove l’onda del tempo ha distrutto ciò che eravamo faticosamente riusciti ad ottenere. 

In questo senso dobbiamo comprendere che noi stessi siamo l’unica realtà eterna; certo, un giorno conosceremo la morte, ma a prescindere da cosa accadrà sappiamo che fino ad allora ci saremo sempre per noi stessi. Per questo è importante conoscerci e lavorare su di sé, impegnandoci a cercare in noi l’Amore, e quando la Mente tace l’Amore semplicemente accade.



.
VERO AMORE:

Il tuo ideale di perfezione non è altro che un insieme di aspettative e fino a quando le avrai, la vita non potrà far altro che deluderle. 
Se non trovi l’Amore è perché lo cerchi nel posto sbagliato, lo cerchi all’esterno di te, in una persona, ma non potrai mai trovare fuori ciò che nella tua Coscienza non hai trovato; infatti non esiste un mondo esterno e uno interno, tutto è sempre e comunque all’interno della tua Coscienza e se vuoi l’Amore vero devi cercarlo nel posto giusto, nelle profondità del tuo essere. 

Solo quando conoscerai il tuo centro inizierai a sentire l’Amore in te, questo Amore diventerà sempre più grande fino ad espandersi ovunque, da quel momento sarà possibile incontrare una persona con la quale condividere questo Amore e comunque sia sarà perfetta nella sua unicità. 

Costringere un’altra persona a corrispondere alla tua idea di perfezione significa ridurla in schiavitù, senza contare che non potrà fingere in eterno di essere ciò che tu vorresti che sia. Tu vai in cerca della materializzazione di un idea, non dell’Amore, e questo è il tuo problema; finché non lasci andare questa idea non potrai trovare quello che cerchi. Ogni ideale è destinato a staccarsi da te e se non lo lasci andare se ne andrà comunque,  facendoti soffrire molto, e la vita tradisce le aspettative proprio perché sono ciò che ti separa dalla gioia eterna, quella che venendo dal tuo centro nessuno potrà mai far terminare.

Ambra Guerrucci

Nessun commento:

Posta un commento