giovedì 7 aprile 2016

INQUIETANTE ! La primavera nel Nuovo Ordine Mondiale (NEBBIA CHIMICA)


LA PRIMAVERA 
NEL NUOVO ORDINE MONDIALE

Oggi su facebook ho trovato queste foto su facebook, Ariane Belushi  le ha raccolte e messe assieme e ciò che ha ottenuto è a dir poco inquietante...

Luoghi diversi, ma stesso cielo.
Questa è la primavera 2016 in Italia, questa è la primavera all'insegna del controllo climatico nell'era del Nuovo Ordine Mondiale.

Un cielo lattiginoso, cupo, un'aria secca, metallica, irrespirabile, tutto sembra avvolto come da un potente incantesimo che arresta la vita. Sembra nebbia, ma non lo è, questo cielo soffocante è invece il risultato di due settimane ininterrotte di geoingeneria clandestina, di aerei che rilasciano nell'aria sostanze tossiche.

La situazione è disperata, ma i più non ci pensano, troppo impegnati a sopravvivere, la guerra all'umanità è stata dichiarata. Evidentemente, il risveglio delle coscienze che in questi anni avanza lento ma costante, spaventa i controllori del mondo, e allora, penso io, fanno di tutto per stordirci, per avvelenarci, ma la coscienza fortunatamente non appartiene alla materia, dunque non è controllabile da niente e da nessuno, e se tutto nella vita è ciclico, significa che anche quest'era oscura è destinata a terminare e dalle sue ceneri sorgerà, di nuovo, l'era d'orata.

Daniele Reale


1) MILANO


 




2) TREVISO

 




3) ROMA

 



4) UDINE

 




5) IBIZA (SPAGNA)

 




6) PESARO




"...e poi scopri che queste foto sono state scattate tutte oggi (5 Aprile 2016), ma non nello stesso posto.

In ordine dalla prima all'ultima:

Milano, Treviso, Roma, Udine, Ibiza, Pesaro (l'ho aggiunta io) 
PARE CHE LA NEBBIA SIA GLOBALE 
Pensa, è GRATIS!"

Di Ariane Belushi 

16 commenti:

  1. Stessa situazione da diversi giorni a Pescara e provincia.

    RispondiElimina
  2. Ehm ...le prime due foto sono uguali!

    RispondiElimina
  3. Emh...non per dire nulla ma 1) le prime due foto sono uguali 2) scusa ma come fai a dire che le foto sono di "Udine, Milano, Roma e Ibiza"? Insomma io vedo solo foto al sole, spesso in controluce, almeno un riferimento alle città? Che poi scusa io sono di Roma ma il sole cosi altro in confronto all'obelisco dovrebbe illuminare di più, anche considerando che gli obelischi di Roma spesso sono bianchi marmorei, la riflessione della luce dovrebbe esserci...Sicuro che non siano modificate? almeno quella di Roma intendo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Melville ma vivi in italia tu? no perché se vivi qui, non c'è bisogno di foto, basta avere gli occhi...

      Elimina
    2. Guardare il cielo anziché chiedersi se le foto siano state modificate no, vero?

      Elimina
  4. a Monaco di Baviera nell`ultimo periodo e`sempre cosi, prima non era cosi:-( ora e come e`nelle Foto ....

    RispondiElimina
  5. .... gratis?? , ma non vi sembra che stiamo pagando tasse esagerate, e che il rimedio alle morti da avvelenamento sarebbe importare vite da altri paesi?? ..... o forse come fattore di sconto per numero di abitanti su superficie....mmmmma speriamo presto nella fine di questo ciclo.

    RispondiElimina
  6. Ma che problemi avete? Ahahah a parte che un articolo che inizia con "oggi su facebook ho trovato queste foto su facebook" non è che sia sta gran serietà. Treviso e Milano sono uguali e voi siete dei rimasti. Non dico che il discorso inquinamento non esista ma dire che gli aerei rilasciano polveri tossiche e altre cose è veramente penoso. Aspetto risposte del tipo "te ne accorgerai!! Vedrai!! Noi l'avevano detto!!! Sei uno scemo a non pensarla così!!!!" E altre bla bla bla, il vero problema non è l'ordine mondiale ma è l'inquinamento delle fabbriche e delle cose mal gestite dai governi. Siate realisti per favore e non fate disinformazione. Ciao...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che potevano metterci altre 50 città e/o 100 paesi. Penoso dire che gli aerei ecc.- hai ragione è penoso, come penosa è la corruzione nel mondo e in particolare qui. Ho capito che ti fai prendere dall'opposto del "complottismo", che è appunto -credere che il male nel mondo non possa essere AL POTERE. Se sai che l1% possiede potere sul 99%, qualche sospetto dovrebbe venirti. Informati con onestà intellettuale e scoprirai che i militari hanno sempre fatto esperimenti su popolazioni ignare. Ma questo è solo un aspetto di una storia più grande...***

      Elimina
    2. Alessandro Maida8 aprile 2016 15:47

      Anche a Palermo la stessa situazione, ma solo ed esclusivamente dopo che tempestano il cielo di scie chimiche!!!
      Per quelli che parlano e parlano non credendo a queste cose o siete zombie e servite solo a destabilizzare le coscienze o avete problemi al collo e non riuscite ad alzare la testa.
      E da anni che osservo il traffico aereo in Sicilia, quando c'è bel tempo con cielo limpido e blu, l'aria è calda ma non si soffre, quando invece cominciano a tempestare il cielo, spuntando una scia dopo l'altra per tutto il giorno a intervalli regolari, il giorno dopo, o c'è maltempo o c'è la solita nebbia con cielo lattiginoso e l'aria è afosa da stare male.
      Concludo dicendo che quando ero piccolo queste cose non esistevano e il cielo era sempre meraviglioso, da un pò di anni quando passano aerei che rilasciano sto schifo il clima e il cielo fanno pena! e non è una coincidenza, è tutte le volte cosi!!!!
      Non credo che questa situazione sia solo in Sicilia dove tra l'altro c'è anche una sede MUOS degli STATI UNITI, ma sia in tutta Italia, quindi a tutti i fanfaroni pregherei di informarsi, aprire gli occhi o semplicemente state zitti!!!

      Elimina
    3. Condivido molto di ciò che dici; eppure insultare chi non comprende può essere accettabile come denuncia di chi non vuole vedere l'emergenza in atto, ma non spiega una cosa. E cioè che non è facile, per l'"uomo medio" informarsi e convincersi degli interessi in gioco...

      Elimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Penso che l'argomento sia serio e andrebbe trattato differentemente e con più serietà.
    Un post del genere è un assist clamoroso per i debunkers e i detrattori dell'argomento

    RispondiElimina
  9. Anche a Reggio Emilia c'è la stessa situazione inverosimile.Tra l'altro la mattina di due giorni fa che la nebbia era più densa avevo strani fiocchi bianchi su tutta la macchina che una volta presi in mano si scioglievano all'istante.

    RispondiElimina
  10. commento rispondendo a Giuliano che accusa il post -assist clamoroso per i debunkers...-io trovo invece che l'articolo sia un valido contributo a stimolare le coscienze, non di tutti, ma almeno di una parte di noi: quella che, se stimolata più volte, potrebbe alla fine cominciare a pensare e ragionare su quanto possa essere pervasiva l'avidità umana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eppure non posso darti torto sullo stimolare le coscienze che sembrano, anzi sono, stordite e annebbiate (è il caso di dire) dalla "fuffa" che ci propinano tutti i giorni i mass-media.
      occhio a questa notizia:
      https://plus.google.com/+GiulianoC/posts/MXyJFTtWBZm

      Elimina