venerdì 4 dicembre 2015

Brasile: Gli allevatori di bestiame uccidono missionaria che difendeva gli agricoltori locali






Dorothy Stang, missionaria cristiana, uccisa barbaramente dagli allevatori brasiliani per il suo attivismo in difesa degli agricoltori e della foresta amazzonica. In Amazzonia, l'allevamento è la causa primaria della deforestazione.

Qualche giorno prima di morire, Dorothy disse: 
«Non voglio scappare e mollare la lotta, lasciando questi agricoltori senza protezione. Hanno un sacro diritto ad una vita migliore ed una terra dove possano vivere con dignità, producendo senza devastare»

In pochi conoscono questa donna, ma la sua lotta era anche per ciascuno di noi, perché chi difende l'ambiente, difende anche ciascun abitante della terra.

Rendiamo omaggio a questa grande donna condividendo la sua storia! Onore a Dorothy Stang!


Di Tommaso Longobardi

Fontehttps://www.facebook.com/343737492400747/photos/a.344176842356812.80453.343737492400747/886560131451811/?type=3&theater

Nessun commento:

Posta un commento