mercoledì 24 giugno 2015

Toro scappa dalla corrida, ma viene ucciso dalla polizia e il torero si fa un selfie con il cadavere


Spagna: Nel mese di giugno, poco prima di una corrida, un toro riesce a fuggire dagli scontri che gli umani hanno organizzati per lui, forse consapevole della morte violenta a cui sarebbe stato sottoposto.

Parte l'inseguimento che termina poco dopo con l'investimento del toro da parte di una volante della polizia che si era lanciata subito all'inseguimento dell'animale.


Questo ennesimo, triste, episodio di violenza gratuita, si è consumato nei pressi di Toledo.

A concludere questa assurda vicenda ci ha poi pensato l'insensibile torero Sergio Blasco, che non contento di aver visto il toro ucciso, ha pensato bene di scattarsi un selfie con il suo cadavere, un comportamento da vero "eroe", della serie "ti piace vincere facile"?






Nessun commento:

Posta un commento